Corte penale internazionale: indagare Israele per crimini di guerra

Corte penale internazionale: indagare Israele per crimini di guerra

La Corte penale internazionale dell’Aia ha approvato ieri la richiesta del procuratore Fatou Bensouda di aprire una indagine formale contro Israele – e contro il movimento islamico Hamas – per crimini di guerra. I palestinesi hanno accolto con grande soddisfazione il riconoscimento, contro il parere di Israele, della giurisdizione della Corte nei loro territori sotto occupazione militare. Bensouda nel 2019 ha scritto che «c’è motivo per credere che crimini di guerra siano stati commessi nel contesto delle ostilità del 2014 a Gaza», riferendosi all’offensiva Margine di Protezione, che le forze israeliane abbiano lanciato «intenzionalmente attacchi sproporzionati» e che le autorità israeliane abbiano commesso crimini «trasferendo civili (i coloni, ndr) in Cisgiordania».

* Fonte: Michele Giorgio, il manifesto

 

ph by International Criminal Court



Related Articles

Memorandum con la Libia. Il governo Conte prende tempo ma mantiene l’accordo

Mediterraneo. Le modifiche al memorandum sui migranti si faranno «nell’arco dei prossimi tre anni»

“Lampedusa rilanciata con il buono-vacanza” gelo degli albergatori

Il voucher per le famiglie indigenti spendibile sull’isola anche in estate. “Non risolverà  i nostri problemi: le prenotazioni sono in calo del 95 per cento”. “Da Berlusconi solo tante promesse Per sopravvivere abbiamo bisogno di cose più concrete”

Buoni e cattivi in Arizona. Meno ingressi, più decessi

Per raggiungere il sogno americano i migranti provenienti dal Messico sfidano i 50 gradi del deserto di Sonora. Sono tantissimi quelli che non ce la fanno, uccisi dalla sete prima di arrivare a Tucson. I volontari di Human Borders piazzano cisterne d’acqua tra le dune per aiutarli. Ma c’è anche chi pattuglia armato il muro che divide i due paesi, per sostenere la sua lotta agli «illegali»

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment