Paolo Rossi. Riflessioni su Coronavirus, quarantene e dintorni di un ateo non osservante

Paolo Rossi. Riflessioni su Coronavirus, quarantene e dintorni di un ateo non osservante

Un intervento artistico di Paolo Rossi nei giorni del Coronavirus: per sdrammatizzare, per ridere, per pensare. Per sopravvivere e pensare al dopo

https://www.facebook.com/veritamorticarcere/videos/203714127603088/

 

 

 

 



Related Articles

Gasolio record, ricaduta sugli alimentari

I consumatori: aumento del 3% dei prodotti da tavola per le spese di trasporto.  Le compagnie abbassano il prezzo della benzina, ma aumentano quello del diesel 

Non punibile chi compra droga per uso di gruppo

Acquistare ecstasy per un «uso di gruppo» resta un comportamento penalmente irrilevante, anche dopo la riforma Fini–Giovanardi (legge 46/2006), a condizione che risulti in modo chiaro e incontestato il «mandato ad acquistare» lo stupefacente. In sostanza, consumare droga “in gruppo” non comporta la denuncia penale (ma solo l’inevitabile segnalazione al prefetto) se la sostanza era stata acquistata per decisione comune di tutti i partecipanti. Se invece qualcuno mette a disposizione di terzi la droga di cui aveva già  disponibilità , c’è ragione per l’intervento repressivo del giudice.

Eternit, Casale va alla corte di Strasburgo

Si continua a morire. Dal giorno della sentenza sono decedute altre due persone a causa del mesotelioma. La notizia arriva durante l’assemblea cittadina. Il sindaco annuncia il ricorso alla corte europea

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment