Polizia violenta contro gli occupanti: in Rete il video-shock

E’ successo alla Courneuve, periferia povera alle porte della capitale, dove gli immigrati occupavano un palazzo destinato alla demolizione. Le forze dell’ordine sono intervenute per sloggiarli. Nel video si vedono gli immigrati, essenzialmente donne, che si mettono seduti davanti all’edificio appena evacuato. Dopo due minuti si vede un poliziotto che comincia a tirare per i piedi una donna. Che dietro le spalle, avvolto in un grande foulard, porta un bambino piccolo. Nel filmato si vede la testa del piccolo che struscia per terra con la madre che quasi lo schiaccia. Il piccolo viene poi preso da un poliziotto. Poco dopo le forze dell’ordine mettono fine alle riprese.

Secondo “Droit au Logement”, associazione che organizza le occupazioni di stabili vuoti, «è stata superata una soglia». La prefettura della Seine-Saint-Denis, invece, minimizza, assicura che non ci sono state violenze da parte dei poliziotti. Quanto al bambino, «l’agente non lo aveva visto e quando se n’è reso conto l’ha preso in braccio».


Related Articles

Via ai flussi 2007. Saranno ammessi 80 mila lavoratori stagionali

Il decreto del presidente del Consiglio dei ministri sarà pubblicato il 12 marzo in Gazzetta ufficiale. Prevede anche l’ammissione di

Sanatoria truffa, il Tribunale dice “sì” alla class action contro il ministero

 

Potranno farla i migranti che hanno perso il lavoro dopo che la domanda di regolarizzazione è stata respinta perchè avevano subito una doppia espulsione. È quanto emerge dalla sentenza del tribunale di Milano, che ha accolto il ricorso di un immigrato tunisino

Spa­gna, migrante muore soffocato nella valigia

Fortezza Europa. Ancora morti nel disperato tentativo di varcare le frontiere del vecchio continente. A Palermo sbarca una nave di Medici Senza Frontiere con a bordo 529 migranti e cinque cadaveri. Altri sbarchi ieri a Crotone e a Reggio Calabria

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment